Fare shopping online rende veramente felici


Lo shopping online, se fatto in una certa maniera, rende davvero felici. Perché i vantaggi in tal senso sono davvero notevoli. Del resto, se non fosse così, i milioni di persone che, dalla pandemia in poi, hanno acquistato sul web, sarebbero ritornati poi ad acquistare off line.

Evidentemente, però, le peculiarità che ha il fare shopping online supera tutte le ‘barriere’ in tal senso. 

Ecco, comunque, alcuni vantaggi al riguardo. 

Ti fa guadagnare tempo

È il punto su cui si poggia, poi, effettivamente, il successo dell’e-commerce. Un tempo era il prezzo ma, oggi, paradossalmente, nonostante i tanti negozi sul web che sono presenti, con l’aumento dei costi delle materie prime, la differenza, in termini di convenienza, è davvero molto poca.

Quindi, è il tempo che gioca un ruolo fondamentale. Ordinare un prodotto on line vuol dire anche evitare lunghe code di traffico o, comunque, non avere problemi con il parcheggio.

Del resto, basta un semplice click per farsi arrivare i prodotti dove si vuole. Sia che si tratti di un piccolo paesino di provincia, sia che si tratti di una grande metropoli. 

Una opportunità sicuramente molto ghiotta di questi tempi. Considerando che, comunque, il tempo libero si sta riducendo sempre di più.

Hai una possibilità di scelta più vasta

Quante volte è capitato, prima che il commercio elettronico avessi raggiunto i picchi di oggi, in cui ti sei ritrovato a dover fare chilometri e chilometri per trovare un qualcosa che ti piacesse sul serio?

O, comunque, ti sarà capitato almeno una volta che nei negozi vicino casa non c’era effettivamente nulla che potesse interessarti. Una eventualità che con il web praticamente non succede mai. Immagina, infatti, di vedere una vetrina che coinvolge tutto il mondo e tutti i prodotti disponibili.

Non devi fare neppure un chilometro e puoi vedere questa vetrina anche direttamente sul letto di casa tua. Magari abiti nella città X e quel prodotto si trova solo nella città Y.

Senza internet, sarebbe stato un grosso problema. Con il web, invece, il problema è risolto visto che ti arriverà comodamente a casa tua. Dovrai solo attendere che la merce ti arrivi effettivamente. 

Ti consente di risparmiare: ecco come!

Nel paragrafo iniziale abbiamo detto che, se andassimo a guardare il prezzo ‘secco’, la convenienza non sarebbe più come una volta. Ma, in realtà, se si sa come agire le opportunità di risparmio sono davanti ai nostri occhi.

Molti portali, infatti, in collaborazione con i vari negozi on line offrono una serie di rimborsi in base all’entità della spesa effettuata. Per intenderci, si tratta di quello che più comunemente viene definito cashback.

Se vuoi saperne di più, puoi leggere qui, troverai molte informazioni inerenti al cashback. Giusto per farti capire di cosa si tratta, è un meccanismo per cui, a una spesa che viene fatta su un determinato sito, si verifica un rimborso in termini di percentuale.

Il rimborso può essere monetario, quindi accreditato direttamente sul conto corrente, oppure come gift card per un eventuale futuro acquisto sullo stesso sito. E può essere in percentuale, quindi dipende molto dalla cifra spesa (ad esempio, se è del 20% può essere di 20 euro ogni 100 euro oppure di 40 euro ogni 200 euro) oppure a cifra ‘fissa’ (5 euro per 20 euro di spesa, 10 per 100 euro e così via).

Non è certamente un caso che portali del genere con il tempo stanno avendo successi sempre maggiori. Con un picco di visite notevole.

Puoi fare shopping online a tutte le ore

Chiudiamo con un aspetto che è importantissimo. I negozi fisici hanno degli orari di apertura e di chiusura e, spesso, coincidono con gli orari di lavoro delle persone.

Questo, quindi, ‘blocca’ in un certo qual modo la spesa che potrebbero fare i lavoratori. Al netto delle aperture nei giorni festivi e nel week end, infatti, la limitazione di orari è un problema che non c’è nell’online.

In questo caso, si può acquistare e ordinare il proprio prodotto a tutte le ore, anche nei periodi di festa. Come se il negozio fosse aperto h24. Certo, magari il prodotto arriva un po’ più tardi ma intanto l’ordine è stato già fatto e ci si è tolti il pensiero, ad esempio, di un regalo.  


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.